Cristian Meloni
HomeSedeServiziFAQNewsUtilizzo del sitoArea RiservataContatti
News
Emergenza epidemiologica da COVID-19: sospensioni termini. Sospensione degli adempimenti e del versamento dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali, disposta con il decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9.
Dal 1° aprile 2019 i lavoratori dipendenti del settore privato non agricolo dovranno inoltrare la domanda di assegno per il nucleo familiare esclusivamente in via telematica direttamente all’Inps che provvederà ad effettuare il calcolo dell’importo spettante

Comunicazione dei nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.


News del 13/03/2009

L’Inail, con circolare n.11 del 12 marzo 2009, rende noto che la comunicazione dei nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, effettuata tramite la procedura telematica approntata dall’Istituto,potrà essere effettuata per il 2009 entro il 16 maggio, mentre per gli anni a venire dovrà essere fatta entro il 31 marzo di ogni anno. Tale comunicazione dovrà fotografare la situazione presente in azienda al 31 dicembre dell’anno precedente e dovrà essere effettuata dal datore di lavoro o dal dirigente, se di sua competenza, di tutte le aziende private e pubbliche. Le aziende sia pubbliche che private, anche se non assicurate Inail, dovranno registrarsi sul sito e poi procedere alla comunicazione relativa all’azienda odell’unità produttiva nella quale operano gli RLS. L’Istituto informa che il datore di lavoro può demandare tale adempimento al consulente del lavoro, il quale potrà procedere all’inserimento dei nominativi degli RLS senza adempiere ad altre operazioni. L’Inail ricorda che in caso di inosservanza dell’obbligo di adempimento sarà applicata una sanzione pari a 500,00 € e che solo eccezionalmente il primo adempimento per l’anno 2009, in caso di problemi tecnici, potrà essere assolto inviando un fax al numero 800.657.657.